ARMANI, È L’ORA DI OSARE

Arriva con le “ossa rotte” l’Olimpia al big match di questa sera contro la Montepaschi Siena. Doveva e poteva essere la gara del riscatto dei biancorossi dopo la figuraccia di Reggio Emilia, ora lo spirito dovrà rimanere questo, ma sarà certamente più difficile visto che al 99% mancherà Keith Langford a causa di un problema al ginocchio ed è in forte dubbio anche capitan Malik Hairston che non si è allenato negli ultimi tre giorni per colpa di problemi alla schiena. Così la montagna Siena diventa ancor più invalicabile e, ancora di più, l’Emporio Armani dovrà affidarsi al gioco di squadra per riuscire ad ottenere un risultato positivo. Negli ultimi tempi la Montepaschi, che poco meno di un mese fa, ha colto proprio al Forum di Assago il suo primo successo stagionale con la vittoria della Coppa Italia, ha sofferto il doppio impegno campionato-Eurolega, cedendo il passo soprattutto in Serie A perdendo in trasferta anche gare alla portata come quelle con Brindisi e Pesaro, a dispetto di un cammino in Europa praticamente perfetto. Giovedì i toscani hanno lanciato un altro segnale importante con la netta vittoria sui turchi del Fenerbahce Istanbul, ma giocando in casa dovrebbero aver mantenuto qualche risorsa fisica in più per non patire troppo l’impegno ravvicinato. All’andata l’Olimpia riuscì a sfatare il tabù che la vedeva praticamente sempre sconfitta a Siena da innumerovoli stagioni, ma quella del 4 novembre non fu la vittoria della svolta nella stagione milanese, ma rimane ancora incastonata come un semplice episodio positivo al quale la squadra non è riuscita a dare seguito. Da quel momento invece la stessa Siena è cresciuta molto, soprattutto in termini di armonia di gioco e questo le ha permesso di dare concretezza ai suoi risultati. Quella di questa sera forse è l’ultima occasione per i biancorossi di prendere il treno della Montepaschi che, al momento, ha quattro punti in più in classifica e dunque non è così lontana, soprattutto se con l’eventuale scontro diretto in positivo per i biancorossi. Il più grande pericolo della squadra di coach Luca Banchi è Bobby Brown che viaggia a 16.3 punti e 3.7 assist a partita, mentre sta salendo molto di tono anche Daniel Hackett (8.6 punti e 2.9 assist) ma oggi l’azzurro è in dubbio. DIRETTA ALLE ORE 20.45 SU RAISPORT 2 e su Radio Hinterland (94.6 fm, www.radiohinterland.com). Domani differita alle ore 20.30 su Milanow (canale 191 DTT). (Sandro Pugliese)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette × = 35

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>