Basiglio in cattedra

Basiglio, 5 ottobre 2011 – Arriva il primo sorriso per il Milano3 Basket che trova la sua prima vittoria in campionato superando con buona autorità in trasferta la Posal Sesto San Giovanni per 67-74 mantenendo il vantaggio lungo tutti i 40 minuti dell’incontro. Nonostante l’infortunio dell’ultimo momento che ha bloccato il talentuoso Giocondo, i basigliesi hanno ritrovato il Michael Iacono della scorsa stagione (autore di 21 punti) e ottime cose dalla coppia di playmaker Nigrone e Morgante che hanno realizzato rispettivamente 13 e 10 punti. Da segnalare anche l’esordio in quintetto per il giovanissimo 18enne Niccolò Tandoi che ha risposto subito presente nel momento della necessità. «È stata una vittoria importante – dice capitan Massimo Nigrone – in trasferta, contro una squadra che ama correre, non era facile, ma abbiamo avuto sempre concentrazione sulla partita. A parte qualche sbavatura ai tiri liberi (12/26, ndr) siamo sempre rimasti in controllo e questo è un segnale positivo, anche se la strada è ancora lunghissima».
Il successo è arrivato anche per l’Ebro Milano che si è sbloccata tra le mura amiche della Forza&Coraggio superando la Virtus Cermenate per 82-74 rimanendo avanti per larga parte del match, ma sbandando pericolosamente nella fase centrale del quarto periodo quando i comaschi erano riusciti anche a mettere la testa avanti. Decisive le prove di Lucio Santroni (22 punti) e Simone Faini (20 punti) che hanno trascinato i biancoverdi di coach Pizi fuori dalle difficoltà nei momenti finali. Proprio le due formazioni del Sud Milano – Milano3 e Ebro – daranno vita venerdì ad una delle gare più importanti del terzo turno di regular season con le squadre che scenderanno in campo al PalaBasiglio alle ore 21.30. Rimane ancora bloccata a zero invece l’Opera Basket che dopo la sconfitta in casa con Cusano non è riuscita ad espugnare il campo della Pallacanestro Milano perdendo per 80-64. Non bastano i 14 punti a testa per la coppia di lunghi formata da Piovani e Pianviti, contro i 26 di uno scatenato Reali. Domenica il prossimo match casalingo al PalaDante dove arriva come ospite la Libertas Cernusco.
Risultati (seconda giornata): Pall. Milano-Opera 80-64, Lierna-Bollate 84-71, Villasanta-Millenium Cernusco 73-71, Sesto San Giovanni-Milano3 Basiglio 67-74, Cusano Milanino-Calolziocorte 59-71, Ebro Milano-Cermenate 82-74, Senna Comasco-Garbagnate 57-70, Libertas Cernusco-Vimercate 53-52.
Classifica: Calolziocorte, Pall.Milano, Garbagnate, Ebro Milano 4, Cermenate, Cernusco, Bollate, Lierna, Vimercate, Cusano Milanino, Milano3 Basiglio, Villasanta 2, Millenium Cernusco, Senna Comasco, Opera, Sesto San Giovanni 0. (Sandro Pugliese)

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



sei − 3 =