Basket, continua il sogno del VisMi3 Domenica le Finali nazionali under 15

Basiglio, 23 giugno 2011 – «A Caserta si va…». Questo il coro dei ragazzi del VisMi3 Basket al termine degli spareggi interregionali che hanno portato la qualificazione alle Finali nazionali Under 15 che si disputeranno proprio nella città campana da domenica 26 giugno a sabato 2 luglio. Un’obiettivo di grande prestigio, nemmeno lontanamente pronosticabile quando a giugno della scorsa stagione due società del Sud Milano come il Milano3 Basket e il Vismara hanno scelto di creare il progetto VisMi3, seguendo alla lettera il detto l’unione fa la forza.

Nel 2008 queste due formazioni si affrontavano nella finale del campionato Esordienti (Under 12), i ragazzi da avversari sono diventati compagni e intorno a questa squadra di atleti nati nel 1996 si è creata un’alchimia magica, orchestrata dagli allenatori Sandro Pugliese e Mirko Maiocchi, che ha permesso di scavalcare tutti gli ostacoli arrivando fino al massimo palcoscenico nazionale dapprima conquistando il terzo posto in regione a livello Eccellenza (terzi in Lombardia anche nel campionato locale disputato con il secondo gruppo), poi superando Gualdo Tadino nello spareggio pre-interzona e le varie corazzate Udine, Roma e Bologna nell’ultimo turno di qualificazione.

Si tratta così del ritorno alle Finali nazionali del Milano3 Basket che aveva partecipato anche a quelle del 2009 a livello Under 21, e che si iscrive per la quinta volta nella sua storia tra le 16 squadre migliori d’Italia, con la chicca del Titolo Nazionale vinto a livello Under 17 nel 2000. Prima occasione invece per il Vismara, società nata da pochi anni ma già molto attiva a livello giovanile. «È una grande soddisfazione – dice Andrea Rescia, responsabile del progetto VisMi3 per il Milano3 Basket – aver portato questo gruppo di ragazzi fino a questo livello, non siamo una realtà professionistica, non facciamo selezioni, eppure siamo riusciti a battere numerosi settori giovanili di serie A. Così il sapore di questa impresa è ancora più buono».

L’esordio del VisMi3 sarà domenica 26 alle 20.30 al PalaSport di Maddaloni contro l’Eurobasket Roma, formazione arrivata al terzo posto nel Lazio, mentre le altre due squadre con cui i biancorossi si giocheranno la qualificazione ai quarti di finale sono l’Olimpia Milano (una delle favorite per lo scudetto) e la Virtus Padova. «Arrivati a questo punto – dice Corrado Storelli, responsabile del VisMi3 da parte Vismara – è giusto provare a fare il massimo. Sono avversari temibili, ma questa squadra ha dimostrato un cuore enorme anche quando si trovava di fronte squadre più forti, più talentuose, più grosse. Poi, comunque andrà sarà un successo, perché nessuno avrebbe mai pensato di arrivare fino alle Finali nazionali, ma adesso pensiamo a dare tutto». Il viaggio verso Caserta inizierà sabato per partecipare alla cerimonia di apertura che si terrà alle 19 presso il cortile della famosa Reggia , con un piccolo sogno nel cassetto sapendo che «non succede, ma se succede…». (Sandro Pugliese)

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



+ due = 10