Buccinasco a Turbigo

Buccinasco, 23 settembre 2011 – Si parte! Inizia questa sera la stagione 2011-2012 del campionato di pallacanestro serie D regionale, dove sono impegnate ben cinque formazioni del Sud Milano. A giocare il turno inaugurale saranno le neopromossa Crac Bionics Buccinasco e la Pieffepi Siziano, impegnate entrambe in trasferta per la loro prima partita della stagione. La formazione allenata da Franco Lacanna segna il suo esordio nella categoria dopo una rocambolesca promozione, fallita sul campo per uno 0/2 ai liberi a 46 centesimi dalla fine, ma ottenuta a tavolino in estate, e lo fa sul campo proprio della Ferrario Auto Turbigo (si gioca a Vanzaghello alle 21), anch’essa neopromossa che si aggiudicò proprio quell’incredibile gara in cui Buccinasco si trovava +14 a sette minuti dal termine.
Inizia invece in quel di Lodi (ore 21.15) l’ambiziosa avventura della Nuova Vigentina Siziano che, confermato lo storico coach Nando Camerlengo in panchina, ha rinnovato il roster puntando soprattutto sull’esperienza con l’obiettivo di salire di categoria. Gli arrivi di Baronchelli, Di Giulio, Setola e Molaro si vanno ad accostare ai vari Nazaro, Coreggi, Putignano e Farina che formano un buon mix a disposizione dei gialloblù (questi i nuovi colori sociali dovuti allo sponsor Pieffepi) che cercheranno di partire con il passo giusto fin dalla prima giornata, cancellando i brutti ricordi dell’anno passato quando, con ambizioni simili, dovettero attendere ben cinque giornate per il primo successo e poi chiusero la stagione addirittura ai playout.
Sarà domenica invece il turno della Matteotti Gaggiano che cambia girone e inizierà in casa contro la Forze Vive Inzago, con l’insolito orario (per la domenica) delle 21. Appuntamento invece alle 17.30 al Carraro, in via dei Missaglia a Milano, per il derby metropolitano Sant’Ambrogio-Basketown. Gli orange dovranno però far conto con la doppia assenza di Zavaglia e Caporali in cabina di regia. Esordio casalingo anche per la Pazzeria Pub Cesano Boscone che ospita il Gisowatt Venegono in un match subito di potenziale alta classifica per i gialloblù, già importante per legittimare i proprio obiettivi stagionali. (Sandro Pugliese)

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



− 5 = due