Milano 3 all’attacco

Basiglio, 30 settembre 2011 – Torna in campo questa sera il Milano3 Basket con l’obiettivo di cogliere il primo successo in campionato dopo il ko inaugurale nel match casalingo contro la Pallacanestro Milano di domenica scorsa. Alla palestra Falck di Sesto San Giovanni, alle 21.15, i basigliesi troveranno la Posal, reduce anch’essa da una sconfitta all’esordio, nella quale ha rimediato ben 25 punti da una delle favorite del girone, la Carpediem Calolziocorte. Per i biancorossi è la necessari a occasione del riscatto, anche se non aiuterà giocare lontano dalle mura amiche.
Necessario ritrovare la verve della coppia Giocondo-Iacono, l’anno passato autori di 31 punti di media in coppia, limitati solo a quota 6 in totale nella prima partita, mentre sotto le plance si spera nel bel momento di Soresina, il migliore dei suoi all’esordio. Ancora assente Bassi, non ancora al meglio della condizione dopo i numerosi problemi fisici che lo hanno bloccato lo scorso anno. Sono Roncari e Benazzi, invece, le due punte di diamante per la squadra sestese, che nonostante un quintetto di qualità, ha mostrato di soffrire una panchina infarcita di Under. Partite in programma domani sera invece per l’Opera Basket e l’Ebro Milano, anch’esse sconfitte nella prima giornata.
Gli operesi saranno di scena sul campo della Pallacanestro Milano alle 21.15 in una gara dal pronostico che sembra abbastanza chiuso a favori dei forti padroni di casa, mentre l’Ebro esordisce alla Forza&Coraggio contro la Virtus Cermenate per trovare i primi 2 punti della stagione, dopo la sconfitta dell’esordio arrivata sul filo di lana dopo al supplementare. (Sandro Pugliese)

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



× uno = 7