Nazionale ed Europei per Gallinari: “Voglia di azzurro, sarà durissima”

Roma, 9 giugno 2011 – Dopo aver fatto un salto al Forum di Assago domenica scorsa per la gara 4 di semifinale della “sua” Olimpia, sta passando qualche giorno a Roma Danilo Gallinari che ieri ha effettuato le visite mediche all’Istituto di Medicina dello Sport per iniziare la sua estate azzurra in vista degli Europei di settembre in Polonia. «Vederlo con la polo dell’Italia – dice il presidente della Fip Dino Meneghin – è per me motivo di grande gioia. Danilo si è già espresso con favore sulla Nazionale ma finalmente è qui. Sono ansioso di vederlo in campo perché abbiamo bisogno di lui».

Dopo una stagione passata a metà tra i New York Knicks e i Denver Nuggets, partecipando ai primi playoff Nba della sua carriera, Gallinari è pronto a tornare in azzurro dopo un paio di stagioni di assenza: «Da quando ho terminato la stagione in Nba – dichiara lo stesso Gallinari – non ho pensato che alla Nazionale. Ho voglia di stare con i ragazzi, sono contento e carico. Rispetto alla Nba, in un Europeo la costruzione della chimica e l’amalgama saranno fondamentali».

Danilo ha già l’occhio proiettato su quella che sarà la sua prima rassegna continentale: «Per quanto riguarda l’Europeo in Lituania rimaniamo con i piedi in terra – continua il “Gallo” -. Il nostro è un gruppo nuovo e non penso che le aspettative attorno alla squadra debbano essere particolari. Abbiamo un progetto e giocatori di valore, ma anche le nostre avversarie hanno giocatori che giocano in Nba e che hanno vinto l’Eurolega e poi obiettivamente il nostro è un girone di ferro».

L’ultimo Europeo giocato da Danilo è datato 2005, si trattava di quello Under 18 e l’Italia arrivò al terzo posto: «Personalmente ho giocato solo Europei a livello giovanile e devo ancora parlare con coach Pianigiani per quel che riguarda il mio ruolo in squadra».(Sandro Pugliese)

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



× tre = 24